mediaresenzaconfini

ADR a 360 gradi Conciliazione, mediazione , arbitrato, valutazione neutrale, medarb e chi ne ha più ne metta

Tribunale di Pavia Sezione III Civile Dott. Giorgio Marzocchi Nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo promosso da …… , con l’Avv……..      Attrice – opponente Contro …….. , con l’avv. ………….   Convenuta – opposta Il giudice istruttore del Tribunale di Pavia, a scioglimento della riserva assunta all’udienza del 13.05.2015, sulla provvisoria esecuzione del …

Continua a leggere

LEGGE 10 novembre 2014, n. 162 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 132, recante misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile. (14G00175) (GU Serie Generale n.261 del 10-11-2014 – Suppl. Ordinario n. 84) note: Entrata in vigore del provvedimento: 11/11/2014 http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2014-11-10&atto.codiceRedazionale=14G00175&elenco30giorni=false

Continua a leggere

BREVE STORIA DELLA RISOLUZIONE DEL CONFLITTO PREFAZIONE di MARCO MARINARO PAGINE SCELTE: Pagine scelte SINTESI Nella nostra tradizione i sistemi di composizione dei conflitti sono stati sempre complementari e senz’altro coesistenti nell’ordinamento: il processo antico e quello moderno nascono su base mista. La giustizia nei tempi antichi era legata sostanzialmente ad arbitrato e conciliazione che venivano …

Continua a leggere

Il Belgio è uno stato federale retto a monarchia costituzionale. L’ordinamento conosce diversi mezzi di risoluzione delle controversie[1]. In primo luogo viene utilizzato l’arbitrato[2] che dal giugno 2013[3] ha abbracciato la disciplina UNCITRAL. Le parti possono determinare le regole di arbitrato o rifarsi a quelle esistenti[4]. Il lodo non è esecutivo di per sé,  ma …

Continua a leggere

Relazione convegno A.GI.FOR 19 dicembre 2013 Genova  Avv. Carlo Alberto Calcagno Avete mai provato a mangiare un uovo crudo fresco? sul tuorlo c’è un piccolo disco bianco a cui è collegato un filamento che se viene staccato porta alla rottura del tuorlo. Quel cerchietto bianco si chiama disco germinativo. Afferma Freud che l’Io sta su …

Continua a leggere

Dal 6 luglio 2012 la Spagna possiede una legge che è entrata in vigore il 27 di luglio scorso[1]. La norma abroga il dettato del decreto reale del 5 marzo 2012 sulla medesima materia[2]. All’attuale normativa si è arrivati attraverso un percorso tormentato. Anche in Spagna come in Italia era pressante la necessità di diffondere maggiormente la cultura e l’istituto della mediazione. …

Continua a leggere

Il 30 aprile 2013 l’organo di governo della magistratura spagnola (Consejo General del Poder Judicial (CGPJ)) ha firmato un accordo con la fundación Valsaín, una organizzazione che si occupa della tutela dei diritti umani. Tale accordo concerne lo studio della introduzione nel processo amministrativo di progetti pilota in materia di mediazione endoprocessuale. (Clicca qui Convenio Marco colaboración …

Continua a leggere

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Il legislatore trova e dichiara che:  (A) La risoluzione pacifica delle controversie in modo equo, tempestivo, in maniera appropriata e conveniente è una funzione essenziale del ramo giudiziario del governo dello Stato ai sensi dell’articolo VI della Costituzione della California. (B) Nel caso di molte dispute, il litigo che si conclude con un processo è …

Continua a leggere

In Irlanda del Nord sono presente varie opportunità di scelta dei programmi ADR: l’Ombudsman, le Autorità di regolamentazione (Regolatore), l’arbitrato, la mediazione, la conciliazione, la valutazione imparziale (neutral evaluation) e la determinazione mediante consulenti tecnici (expert determination). L’Ombudsman è stato istituito per esaminare esposti e reclami di privati cittadini nei confronti di determinati enti pubblici …

Continua a leggere

Caro lettore, ti chiedo in avvio di questo contributo, pazienza, comprensione e  conforto. In Italia la mediazione civile e commerciale sta vivendo un momento davvero triste e con lei tante persone che in essa credono e  che hanno dedicato a lei buona parte della loro vita. Come si può vedere dalla piccola foto 48 paesi …

Continua a leggere

Il 19 ottobre 2012 nell’ambito della settimana della mediazione che viene festeggiata negli Stati Uniti in 50 stati (ed anche in Italia per chi aderisce) tra il 14 e il 20 ottobre, si sono riuniti i leader della mediazione americana. La prima osservazione è stata che la mediazione non è più uno strumento alternativo di …

Continua a leggere

In questa nota intendo soffermarmi su un passaggio della famosa ordinanza[1] del 12 aprile 2011 resa dalla sezione I del Tar Lazio[2] in materia di mediazione civile e commerciale. I promotori[3] dei ricorsi [4] chiedono al Tar Lazio che sia annullato il decreto ministeriale 18 ottobre 2010 n. 180[5] di attuazione del decreto legislativo 4 marzo …

Continua a leggere

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Sin dai tempi antichi anche in Occidente la conciliazione,  la mediazione e l’arbitrato sono stati “preferiti” al processo e quindi sono stati considerati, talvolta in modo atecnico, “condizioni di procedibilità”. In alcuni contesti sociali ed economici quelli che noi definiamo strumenti alternativi non furono addirittura percepiti come tali, ma vennero considerati come mezzi di risoluzione …

Continua a leggere

L’arduo compito di questa nota è quello di dare un breve sguardo a come i meccanismi negoziali di composizione dei conflitti hanno interagito con la Storia e a come si pongono nel mondo odierno. Preliminarmente mi pare importante illustrare separatamente il punto di vista di un uomo orientale rispetto a quello di un occidentale dinanzi …

Continua a leggere

Vi è poi da considerare – ci suggerisce sempre la Corte Suprema[1] – la valutazione neutrale (neutral evaluation)[2] che non ha come obbiettivo centrale quello del raggiungimento di un accordo, ma che può tradursi comunque in una soluzione della controversia. Ciascuna delle parti ha la possibilità di presentare il suo caso a un terzo neutrale …

Continua a leggere

La Corte Suprema della California ci spiega che nella  procedura di arbitrato, una persona neutrale chiamato “arbitro” ascolta gli argomenti e valuta le prove addotte da ogni parte e poi decide l’esito della controversia[1]. L’arbitrato è una procedura meno formale rispetto al processo, e le regole per la formazione della prova sono spesso meno strette. …

Continua a leggere

Nel distretto settentrionale della California che ricomprende ad esempio la contea di San Francisco o di Santa Clara si utilizzano l’arbitrato non vincolante, la mediazione, la valutazione neutrale e su ordine del giudice la settlement conference parimenti guidata da un giudice. Gli strumenti privati di ADR che non rientrano nel programma della Corte[1] devono essere autorizzati …

Continua a leggere

La Contea di Los Angeles oltre a riconoscere la mediazione come appena descritta[1], aderisce all’accennato programma di mediazione obbligatoria preventiva[2]: il giudice notifica alle parti che la loro causa è stata selezionata per una mediazione e le parti sono obbligate a parteciparvi. Le parti sino a 5 giorni prima dall’udienza devono presentare una dichiarazione di …

Continua a leggere

Per affrontare il sistema di ADR in California bisogna sapere in primo luogo che la risoluzione pacifica delle controversie in modo equo, tempestivo, opportuno e conveniente è considerata funzione essenziale del potere giudiziario californiano, ai sensi dell’art. VI della Costituzione[1]. Questo è da considerarsi il primo obbiettivo: l’intento deflativo è conseguente. Ed incoraggiare le persone …

Continua a leggere

In G.U. 19/12/2011 n. 294 è stata pubblicata dalla Banca d’Italia la “Revisione delle disposizioni sui sistemi di risoluzione stragiudiziale delle controversie in materia di operazioni e servizi bancari e finanziari”.  In buona sostanza si tratta delle nuove disposizioni di funzionamento dell’Arbitro bancario finanziario. Come sappiamo l’art. 5 del decreto legislativo 4 marzo 2010, n. …

Continua a leggere

Al congresso degli avvocati a Milano è stata oggi approvata una mozione che prevede la promozione di un referendum popolare abrogativo della obbligatorietà della mediazione. Mi viene subito da pensare che stiamo facendo l’ennesima brutta figura di fronte agli investitori internazionali. E proprio nel momento in cui il nostro paese ha ratificato con legge (l. …

Continua a leggere

Gentilissimo Ministro della Giustizia, ho appreso pochi minuti fa che CNF, OUA e Cassa Forense Le hanno chiesto di attivarSi per rinviare l’entrata in vigore della  mediazione obbligatoria in materia di condominio e di risarcimento da responsabilità da sinistro. E ciò sulla base di motivazioni assolutamente  prive di riscontro (v. amplius in nota allegata ADR …

Continua a leggere

Disposizioni legislative in materia di mediazione Legge 18 novembre 2009. In vigore dal 1° gennaio 2010 (attua la Direttiva 52/08) . Dettaglio In Estonia i termini mediazione e conciliazione sono sinonimi. La mediazione è volontaria, ma la partecipazione nei casi stabiliti dalla legge è condizione di procedibilità. Può essere preventiva o delegata dal giudice. Può …

Continua a leggere

Disposizioni legislative in materia di mediazione Adeguamento del Libro III, del codice civile e del Codice di procedura civile alla direttiva relativa a determinati aspetti della mediazione in ambito civile e commerciale. Testo al 21 giugno 2011 (dovrebbe attuare la direttiva 52/08) . Dettaglio La mediazione attualmente è volontaria e gestita da particuliere ombudsmannen. Può …

Continua a leggere

Disposizioni legislative in materia di mediazione 1) Legge 22 giugno 2011, n. 860 sulla mediazione in alcune controversie private. In vigore dal 1° agosto 2011 (attua la direttiva 52/08) . 2) Legge che modifica il Codice di procedura civile 22 giugno 2011, n. 861. In vigore dal 1° agosto 2011 (attua la direttiva 52/08). 3) …

Continua a leggere

Disposizioni legislative in materia di mediazione 1) § 15 bis Introduzione del Codice di procedura civile . 2) § 278 Codice di procedura civile . 3) § 135, 150 e 156 Legge sulla procedura in materia familiare e in materia di volontaria giurisdizione 4) Disegno di legge del governo federale di una legge per promuovere …

Continua a leggere

Provvedimenti legislativi in materia di mediazione 1) Legge sulla mediazione nei casi penali ed in alcuni casi civili (1015/2005). In vigore dal 1° gennaio 2006 . 2) Legge sulla mediazione giudiziale (663/2005). In vigore dal 1° gennaio 2006 ed abrogata dalla legge 394/11 . 3) Legge sul contenzioso, mediazione e processo di riconciliazione nei tribunali …

Continua a leggere

Couple & Emotional Coaching

Francesca Colli Coach

marfilblog.wordpress.com/

Palati esigenti per gusti chiari

L'una di voi

Relazioni: Ne avete sentito parlare?

avvmariateresadeluca

Diritto & Dintorni

Help Traduzioni - Studio di traduzioni e comunicazione web

Traduzioni, comunicazione e web marketing

katherinukwwydvh

Smile! You’re at the best WordPress.com site ever

cinziacar

Just another WordPress.com site

Voglio Sfogarmi

Quando non si puo' parlare, si scrive... sfoghiamoci a 360 gradi!

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

La Magia delle Parole

Tutti i nostri sogni possono diventare realtà se abbiamo il coraggio di perseguirli!

Roberto Chessa

live your dream

Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Organismo di mediazione forense di Bologna

In mediazione non si tratta di decidere, di ‘tagliare’ con la spada della giustizia (G.Cosi)

Sendreacristina

Opere. (tell : 3403738117 )

Don Charisma

because anything is possible with Charisma

parloditeognigiorno

La letteratura dà notizie che restano sempre d'attualità (Ezra Pound)