mediaresenzaconfini

ADR a 360 gradi Conciliazione, mediazione , arbitrato, valutazione neutrale, medarb e chi ne ha più ne metta

L’ordinanza affronta il caso (abbastanza ricorrente) in cui la parte invitata in mediazione (nella fattispecie si trattava di una banca) non compare al primo incontro di mediazione, ma fa pervenire alla segreteria dell’organismo una comunicazione scritta in cui anticipa la propria intenzione di non presentarsi in mediazione, illustrando i motivi del rifiuto di partecipare. Si …

Continua a leggere

1. INTRODUZIONE 1.1. Obiettivo La direttiva 2008/52/CE relativa a determinati aspetti della mediazione in materia civile e commerciale1 , compreso il diritto di famiglia, ha l’obiettivo di facilitare l’accesso alla risoluzione alternativa delle controversie (ADR) e di promuoverne la composizione amichevole incoraggiando il ricorso alla mediazione e garantendo un’equilibrata relazione tra mediazione e procedimento giudiziario. …

Continua a leggere

Il provvedimento aderisce alla tesi sostenuta dalla Corte di Cassazione e da una parte della giurisprudenza di merito, pone l’onere di attivazione a carico del debitore opponente e fa derivare dalla inerzia dello stesso la conseguenza della improcedibilità della opposizione e della definitività del decreto ingiuntivo opposto. La sentenza si contraddistingue perché, nello sviluppare argomentazioni …

Continua a leggere

Sono felice che proprio nel giorno in cui i britannici sceglievano di uscire dall’Unione Europea sia stato pubblicato dal Sole24Ore un mio contributo[1] in cui ho assunto la centralità del Regno Unito in relazione alla mediazione civile e commerciale. Confermo ora la mia opinione punto su punto: la Gran Bretagna è il miglior luogo ove …

Continua a leggere

Relazione di Carlo Alberto Calcagno nel Convegno in Latina “Aumentare la produttività in tempo di crisi. le persone come risorse” del 14 maggio 2016 Gli strumenti di negoziazione si occupano in prima battuta delle persone. Il processo attuale purtroppo no, solo del rapporto giuridico-economico. Dico l’attuale perché in quello antico le cose funzionavano diversamente. Un …

Continua a leggere

                                                           ORDINANZA RISERVATA                                                         IL GIUDICE Dott. Fabrizio Pasquale A scioglimento della riserva assunta nel procedimento iscritto al n.               R.G.A.C.; LETTI gli atti e la documentazione di causa; LETTE le richieste formulate dalle parti all’udienza del 03.03.2016; OSSERVA Con ordinanza del 13.07.2015, questo giudice – dopo aver evidenziato e indicato alle parti gli indici di …

Continua a leggere

  Clicca qui Programma corso di aggiornamento Genova e scheda di iscrizione il corso è stato accreditato dall’Ordine dei Commercilaisti di Genova con l’attribuzione di 18 crediti formativi http://www.odcecge.it/index.php?option=com_wbmcorsi&task=scheda&id_corso=1562&Itemid=68 I crediti CNF sono stati richiesti Formatore: avv. Carlo Alberto Calcagno Contatti: dr. Alessandra Breseghello Tel. 339 3582888 genova@cameradimediazionenazionale.it www .genova.cameradimediazionenazionale.it  

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 14664 del 2014, integrato da motivi aggiunti, proposto da: Coordinamento della Conciliazione Forense, in persona del legale rappresentante p.t., e Angelo Santi, in proprio e nella qualità di …

Continua a leggere

Svetonio ci racconta che Caligola mise la conciliazione fuori legge per rimpinguare le casse personali[1]. Anche Federico II stabilì che non si potesse conciliare in corso di causa se non con il permesso del Tribunale: e ciò perché all’epoca il giudice era pagato dalle parti[2]. Si può quindi immaginare che non molti giudici permettessero la …

Continua a leggere

8 marzo 2016 Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando ha costituito, presso l’Ufficio legislativo del dicastero, una Commissione di studio per l’elaborazione di una riforma organica degli strumenti stragiudiziali di risoluzione delle controversie. L’obiettivo è quello di armonizzare e razionalizzare un quadro normativo che attualmente sviluppa forme eterogenee di strumenti negoziali, a causa dei ripetuti …

Continua a leggere

Categorie: ADR

Il Regolamento 194 delle Rules of Civil Procedure del Canada[1] prevede dal 2010 che la mediazione debba essere obbligatoria per alcune specifiche azioni[2] ed in relazione ad alcune località: la città di Ottawa e di Toronto e la contea di Essex[3]. L’obbligo di tentare la mediazione vale anche e salvo ordine contrario del giudice, per …

Continua a leggere

  Il paese è assai sensibile alle pratiche ADR, tanto che da ultimo nel suo territorio è stato varato da un’autorità indipendente il registro mondiale dei neutri certificati (mediatori, arbitri, negoziatori, coach, mediatori familiari, ecc.)[1]. E ciò anche se non c’è ancora una legge sulla mediazione interna, che i mediatori professionisti olandesi chiudano con successo …

Continua a leggere

Può essere presentato reclamo da un consumatore contro un professionista e da un professionista contro un consumatore Sono undici gli stati che hanno comunicato alla commissione i propri organismi di ADR. Si tratta di: Croazia, Estonia, Germania, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Polonia, Romania, Slovenia, Spagna Non tutti i settori però sono sono coperti da organismi e …

Continua a leggere

Nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 5 dell’8 gennaio 2016, è pubblicato il decreto interministeriale di attuazione dell’articolo 21 bis del decreto-legge 27 giugno 2015, n. 83, convertito con modificazioni in legge 6 agosto 2015, n. 132. Con il decreto vengono dettate le modalità e indicata la documentazione da esibire a corredo della richiesta del …

Continua a leggere

Nel giorno della memoria mi pare opportuno pubblicare qui questo breve saggio (clicca qui: la condizione degli ebrei nelle leggi e costituzioni di sua maestà vittorio amedeo ii ) L’intento è quello di far comprendere al lettore qualcosa di più sulla storia degli Ebrei. Spesso si ritiene che siano stati perseguitati soltanto nel XX secolo e comunque …

Continua a leggere

Mentre da noi, nonostante vi sia la possibilità di invio in mediazione, ci sono ancora pochi giudici che decidono di avvalersi delle facoltà di legge, in Spagna un giudice del tribunale di Granada ha compiuto un atto rivoluzionario con provvedimento n. 18 dell’11 novembre 2015, invitando le parti ad una sessione informativa di mediazione a pena …

Continua a leggere

Qualche tempo fa, il Parlamento europeo e il Consiglio hanno adottato il regolamento 524/2013 sulla risoluzione delle controversie online dei consumatori. Il regolamento ODR è di notevole importanza per lo sviluppo della risoluzione alternativa delle controversie on-line tra consumatori e commercianti nell’Unione europea. Il motivo risiede nel fatto che quello elettronico costituisce il mercato in …

Continua a leggere

Nel paese si parla di conciliazione, ma in realtà si tratta oggi di mediazione secondo i nostri canoni, dato che il conciliatore può fare “eventualmente” una proposta ed utilizza le stesse tecniche negoziali del mediatore nostrano.   A livello storico il primo documento che la riguarda attiene alla Constitución de Cádiz del 1812[1]: si trattava …

Continua a leggere

Come sappiamo bene uno sviluppo decisivo della mediazione civile e commerciale si è avuto con l’emanazione della direttiva 52/08[1] sulle controversie transfrontaliere. Tuttavia se facciamo bene i conti ci sono voluti ben quattro anni perché si componesse l’intero quadro di implementazione e paesi importanti come Germania, Francia e Spagna ci sono arrivati solo all’ultimo, appunto …

Continua a leggere

Il 20 di settembre 2015 la Polonia ha varato una importante legge che modifica alcuni atti in relazione alla promozione della composizione amichevole delle controversie ( USTAWA z dnia 10 września 2015 r. o zmianie niektórych ustaw w związku ze wspieraniem polubownych metod rozwiązywania sporów) e che in particolare modifica il Codice di procedura civile. …

Continua a leggere

L’Autorità per l’energia elettrica il gas ed il sistema idrico (AEESGI) il 5 novembre 2015 ha adottato una deliberazione per imbastire una  nuova disciplina delle procedure extragiudiziali. E ha lanciato all’uopo una consultazione che si concluderà nel gennaio 2016. L’intendimento è quello di attuare la legge 481/95 alla luce del decreto di recepimento della direttiva …

Continua a leggere

Couple & Emotional Coaching

Francesca Colli Coach

marfilblog.wordpress.com/

Palati esigenti per gusti chiari

L'una di voi

Relazioni: Ne avete sentito parlare?

avvmariateresadeluca

Diritto & Dintorni

Help Traduzioni - Studio di traduzioni e comunicazione web

Traduzioni, comunicazione e web marketing

katherinukwwydvh

Smile! You’re at the best WordPress.com site ever

cinziacar

Just another WordPress.com site

Voglio Sfogarmi

Quando non si puo' parlare, si scrive... sfoghiamoci a 360 gradi!

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

La Magia delle Parole

Tutti i nostri sogni possono diventare realtà se abbiamo il coraggio di perseguirli!

Roberto Chessa

live your dream

Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Organismo di mediazione forense di Bologna

In mediazione non si tratta di decidere, di ‘tagliare’ con la spada della giustizia (G.Cosi)

Sendreacristina

Opere. (tell : 3403738117 )

Don Charisma

because anything is possible with Charisma

parloditeognigiorno

La letteratura dà notizie che restano sempre d'attualità (Ezra Pound)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: